LINGUINE CON GAMBERONI CREMA DI MELANZANE E NOCI
7 Agosto 2020
PIZZA DI MACCHERONI
13 Agosto 2020
Guarda tutte le ricette

LINGUINE CON VONGOLE E PESTO DI MANDORLE


Linguine "Luigi Cuomo" Con Vongole, e pesto di mandorle fatto in casa.

RICETTA INVIATA DA ADELE ACUNZO

PREPARAZIONE:


Lavate e lasciate in ammollo in acqua e sale per almeno un paio d’ore le vongole, poi sciacquatele sbattendole energicamente all’interno del lavello sotto l’acqua corrente (questo dovrebbe favorire la fuoriuscita dell’eventuale sabbia).
Trasferitele in una padella larga con un filo d’olio extra e uno spicchio d’aglio lasciatele aprire (circa 15 minuti)
Fate il trito con le mandorle, il basilico e un profumo di prezzemolo aggiungete l’olio a crudo e create il pesto con cui condire la pasta.
Togliere dal fuoco la padella ed iniziare a comporre il piatto finale: versare la pasta così condita in un piatto da portata. Decorare con il gamberone cotto e una manciata di pepe nero.
Una volta che il pesto è bello unito alla pasta passate il tutto nella pentola con le vongole (precedentemente ho eliminato un pò di guscio e ho lasciato solo il mollusco nella pentola).

PREPARAZIONE DEL PESTO

Passiamo ora alla preparazione del Pesto di basilico e mandorle.
Se ne avete la possibilità, raccogliete il basilico la mattina presto.
Le foglie non vanno lavate, ma pulite delicatamente con un panno morbido, evitando di stropicciarle, in modo da non far perdere i profumi.
Mettere il bicchiere del robot con le rispettive lame in frigo per circa un’ora.
Questa operazione servirà a non surriscaldare il basilico, durante la lavorazione, con conseguente annerimento dello stesso.
Mettere nel robot le foglie di basilico pulite, il ciuffo di prezzemolo, le mandorle, l’aglio e il sale.
Cominciare a lavorare, aggiungendo l’olio di oliva a filo.
Azionare il robot ad intermittenza, sempre per non far surriscaldare le lame.
Dopo qualche secondo, il pesto è pronto.

LA PASTA


L'ingrediente principale di questa ricetta nei dettagli.

LINGUINE:


Le Linguine di Luigi Cuomo "Arte della Pasta" passano una lunga e lenta lavorazione, oggi come allora mantengono il gusto e l'intensità dei sapori di un tempo. Grani italiani al 100% lavorati con dedizione dalle abile mani dei nostri pastai danno vita alle Linguine, simili agli spaghetti ma di forma ovoidale e schiacciata, una variante delle bavette, lasciati ad essiccare per 72 ore come imposto da tradizione. Il nostro formato di linguine ha uno spessore medio e mantiene cottura e rugosità, assorbe i sughi e ne trattiene i sapori.
Prenota Online e Ritira in negozio

5 Comments

  1. Anna ha detto:

    Complimenti

  2. Sandro ha detto:

    Che spettacolo 😃😃 da fare assolutamente.
    Complimenti 👏🏻👏🏻

  3. Manuela Romani ha detto:

    Deliziose

  4. Maria ha detto:

    Adele, ottima ricetta, sei una vera cuoca!

  5. Anna ha detto:

    Brava..ottima ricetta….proverò a farla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *